Biblioteca Comunale di Villa Santo Stefano

La storia della nostra biblioteca comincia da lontano e precisamente dal “Centro di lettura” che negli anni ‘50 e ’60 venne aperto a Villa Santo Stefano e di cui furono responsabili per vari anni i maestri Giuseppe ed Angelo Iorio . Il centro di lettura era  situato in uno stanzone che si trovava sopra l’attuale ufficio postale in Piazza Umberto 1. Le pareti erano coperte di scaffali pieni di libri a disposizione di giovani e meno giovani che, a sera, andavano a trascorrervi qualche ora per leggere . Il Centro ha rappresentato un momento molto importante di aggregazione e di acculturazione in un periodo in cui l’unica alternativa era costituta dalle “cantine” (gli attuali bar). Il centro organizzava una gita, più propriamente una visita culturale di fine anno allo scopo di favorire la conoscenza dei luoghi più caratteristici d’Italia. Successivamente i centri di lettura furono chiusi e per anni ciascuno ha dovuto provvedere a livello personale a procurarsi i libri .
Negli anni successivi la biblioteca è stata ospitata presso i locali della scuola materna, successivamente presso la sede della Comunità montana.    
Nel 2009 l’attuale Amministrazione, particolarmente  sensibile a favorire il diffondersi della cultura del “piacere di leggere”, soprattutto nel momento in cui  i giovani sono portati ad una fruizione passiva delle immagini proposte dai mass media, si è attivata per realizzare una vera biblioteca collocandola nel Palazzo del Cardinale Domenico Iorio in Piazza Umberto 1° e dotandola di numerosi libri di vario genere confermando l’adesione al sistema documentario della Valle del Sacco.
In questa biblioteca è possibile oggi leggere in loco o prendere in prestito romanzi italiani e stranieri, classici, saggi, Dvd, pubblicazioni di storia locale e soprattutto libri illustrati e non, per bambini costituendo i locali della biblioteca uno dei luoghi in cui vengono svolte anche le attività ludico ricreative per i più piccoli .
Ai frequentatori sarà offerta  presto la possibilità di fruire di riviste periodiche a contenuto scientifico, storico e sociale .
All’interno della biblioteca è stato allestito un archivio storico-fotografico locale contenente foto che testimoniano l’evolversi della vita storico, politica, sociale della Comunità Santostefanese  dall’Unità d’Italia ad oggi .

 

Referente: Anna Antonetti

Indirizzo:                                                    

Piazza Umberto I                                             03020 Villa Santo Stefano (FR)


Telefono: 0775632125

amministrativo@comune.villasantostefano.fr.it                         

Sito del Comune

Posti lettura: 12

Patrimonio:                                               

1600 volumi

Servizi:

Prestito locale e interbibliotecario

Informazioni bibliografiche